Scadenza buoni pasto elettronici Repas.

      “A seguito delle segnalazioni inviate, la ditta REPAS ha comunicato di aver definitivamente risolto l’anomalia relativa alla procedura di selezione dei buoni pasto spesi, assicurando che al momento dell’utilizzo verranno prioritariamente decurtati i ticket con scadenza meno recente”.

Accogliamo con soddisfazione quanto riportato in intranet del MEF, soddisfazione per aver, ancora una volta, partecipato attivamente alla risoluzione di un problema per i lavoratori e, in questo caso, ancor prima che si verificasse.
Non possiamo fare a meno di ringraziare l’Amministrazione per aver ascoltato le segnalazioni di Confintesa F.P. e per la celerità con la quale è intervenuta nei confronti di Repas a tutela dei propri dipendenti, ma ancor di più il nostro ringraziamento va a tutti quei colleghi che si sono accorti di tale anomalia e ne hanno prontamente dato notizia.
Anche per questo ci piace fare Sindacato.

Roma, 09 ottobre 2019
                                                               

                                                             Coordinatore Nazionale MEF
                                                                             Walter Marusic

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: