Il MEF e il Workplace Health Promotion!

Abbiamo appreso, con soddisfazione, che la RTS di Milano ha aderito al Programma Workplace Health Promotion (WHP) della Regione Lombardia, e riconosciuto dal Ministero della Salute.

Il programma ha come obiettivo la riduzione del carico prevenibile ed evitabile delle malattie croniche non trasmissibili.

L’adesione a questo programma si fonda sulla consapevolezza che l’ambiente di lavoro si configura come uno spazio dove promuovere comportamenti salutari, attuando un processo partecipato per la realizzazione di pratiche raccomandate, volte alla riduzione dei fattori di rischio implicati nell’insorgenza delle malattie croniche – le Buone pratiche. 

La RTS di Milano/MB ha individuato come aree di intervento l’alimentazione e l’attività fisica. Nell’area “Alimentazione”, la Buona pratica consiste nel garantire l’offerta di almeno il 30% di alimenti salutari e frutta fresca di stagione nei distributori automatici di alimenti presenti in ufficio.

 Nell’area “Attività fisica” la Buona pratica consiste nella promozione dell’utilizzo delle scale in luogo dell’ascensore, mediante l’affissione di cartellonistica finalizzata a dissuadere dall’utilizzo sistematico dell’ascensore.

Nel complimentarci con quanto intrapreso dalla RTS di Milano e dalla Regione Lombardia, ci aspettiamo, vista l’importanza della materia, che lo stesso percorso venga intrapreso, al più presto, da tutte le altre Regioni e da Tutte le altre sedi del MEF e delle altre Amministrazioni Pubbliche e non.

Considerando, tra l’altro, che l’adesione al programma da parte delle Amministrazioni è gratuita e l’attivazione di queste due Buone pratiche comporta alcuna spesa, non sarebbero giustificati nè ritardi né mancate adesioni.

Ci aspettiamo fatti concreti perché la salute dei lavoratori è responsabilità di Tutti, e di Tutti deve essere una priorità, ognuno per il ruolo che ricopre.

La strada è stata aperta, sbrighiamoci a percorrerla.

Confintesa F.P., seguirà i vari sviluppi facendo da pungolo alle Amministrazioni/sedi meno recettive.

Roma, 15/3/2019

                                                                             Coordinatore Nazionale MEF                                                                                              Walter Marusic

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: