Il MEF e gli indisciplinati della mascherina!

 

 

Ci giungono diverse segnalazioni di colleghi che girano per le varie sedi del MEF senza indossare correttamente le mascherine protettive.

Risulta doveroso ricordare a questi colleghi che, oltre ad essere il vero strumento di prevenzione insieme al distanziamento sociale, l’uso corretto dei Dispositivi di Protezione è un obbligo previsto dalle vigenti norme nonché da Protocolli all’uopo siglati.

Stessa annotazione la inoltriamo all’Amministrazione la quale deve garantire il rispetto di tali disposizioni, non solo da parte dei dipendenti ma da chiunque e a qualsiasi titolo acceda alle sedi MEF.

Che siano Giudici, Tecnici, dipendenti di ditte esterni, ecc. tutti devono rispettare i Protocolli anti contagio e l’Amministrazione ha il dovere di verificare che ciò accada, individuando personale appositamente dedicato, e non sta a noi stabilire chi, affinché i nostri colleghi che entrano in sede per lavorare non debbano avere il timore di essere contagiati.

Non è facile, lo sappiamo, ma non è nemmeno possibile che ci venga assicurato di continuo il massimo rispetto delle norme e poi sistematicamente si hanno notizie di contagi all’interno delle sedi, con contestuale chiusura per sanificazione e quanto ne consegue.

Invitiamo i colleghi a segnalarci ogni criticità e mancanza/carenza in tal senso.

Roma, 24/09/2020

                                                                                Il Coordinatore Nazionale
                                                                                         Walter Marusic

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: