Denuncia e Lotta!

12065669231219144528Anonymous_work_in_progress_svg_med

In qualità di dipendenti pubblici e nello specifico di dipendenti del MEF, in tutte le Sue diramazioni, siamo continuamente usati come incudini per cui:

  • mentre da una parte la nostra classe Politica: ci blocca le retribuzioni al 2010; ci impedisce qualsiasi avanzamento di carriera; non ha voluto la Vice Dirigenza; proroga di continuo l’età pensionabile; accorpa e sopprime a suo piacere ecc. ecc.
  • dall’altra parte la nostra Alta Dirigenza: ad ogni richiesta ci risponde che non ci sono i fondi, che c’è la spending review; che la Legge di stabilità ecc. ecc.

 Penso sia arrivato il momento di ribellarci in maniera più puntuale e dettagliata, per questo motivo ho deciso di predisporre un libro bianco sul quale mettere in risalto i veri sprechi di questa Amministrazione e le vere zone d’ombra.

So perfettamente che è già stato fatto ma che io sappia mai dai lavoratori.

Non intendo creare un “semplice” documento di denuncia, bensì uno strumento attraverso il quale ribattere in sede di contrattazione e non solo ai veti messi dall’Amministrazione.

Ogni volta che alle richieste, legittime, dei lavoratori e dei suoi rappresentanti sindacali, l’Amministrazione risponde con un “non ci sono fondi, per poterlo fare…” Noi dimostreremo all’Amministrazione dove reperire le risorse.

Posizioni Organizzative; FUA; Cartolarizzazione; qualità della vita lavorativa, nuove progressioni economiche e tanto altro è migliorabile se ci sono le dovute risorse, bene andiamo a trovarle e smascheriamo i veri intenti che si nascondono dietro l’alibi della mancanza di risorse economiche.

 Per far ciò ho bisogno della collaborazione di Tutti Voi, inviatemi via e.mail i fatti che sono a Vostra conoscenza, iniziamo a scriverlo questo libro poi troveremo l’utilizzo migliore (diffusione tramite stampa; invio al programma Report, ecc. ecc.) oltre a quello già rappresentato precedentemente.

Sapete che: molte sedi pagano l’affitto di capannoni/depositi adibiti ad archivi per le pratiche del MEF e che pagano i corrieri 100 euro a viaggio per farseli riportare indietro, nonostante adeguati locali a disposizione?

Sapete che: l’installazione dei nuovi tornelli, che funzioneranno tramite rilevamento di un chip applicato nei nuovi badge costeranno circa 2 milioni di euro?

Sono sicuro che di notizie di questo tipo ne conoscete più Voi di me, (affitti inutili, acquisti strapagati, sperperi e regalie varie, usi impropri),  bene iniziamo a farle uscire, ad unirle e renderle un valido documento di Denuncia e di Lotta!

Basta lamentarsi sempre e solo al bar ci stanno togliendo Tutto a partire dalla Dignità di Persone e di Lavoratori, non lo cambieremo Noi il Mondo ma almeno possiamo non stare a guardare inermi!!!

 Ogni vostra notizia/informazione sarà una goccia d’inchiostro che metterò nella Nostra penna per riempire quel libro!

 

Buon Lavoro!

  

          Walter Marusic

           Coordinatore Nazionale MEF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.